1. Raccolta fondi per la campagna elettorale del candidato sindaco del Movimento 5 Stelle di Asti Massimo Cerruti

    Asti merita il Massimo! Aiutaci a finanziare la campagna elettorale di Massimo Cerruti.
    2.271 € già donati dei 5.000 € previsti

Un “dipendente dei cittadini” astigiani in Parlamento

Il grande successo del MoVimento5stelle porta buone notizie anche per il territorio astigiano: Paolo ROMANO è stato eletto alla Camera dei Deputati e sarà uno dei 163 portavoce dei cittadini italiani in Parlamento.

Questi i risultati raggiunti nell’astigiano dove, a parte alcuni veri exploit come quello del comune di Montabone dove si è passati dallo 0,6% del 2010 al 39,8% di oggi, il MoVimento ha raggiunto comunque percentuali al di sopra della media nazionale:  Asti 26,1% (nel 2012: 8,2% – nel 2010: 4,7%) – Canelli 23,9% (nel 2010: 1,9%) – Castagnole delle Lanze 25,3% (nel 2010: 3,4%) – Castell’Alfero 25,9% (nel 2010: 3,3%) – Castelnuovo Don Bosco 29,9% (nel 2010: 4,3%) – Costigliole d’Asti 26,8 (nel 2010: 2,4%) – Moncalvo 24,7% (nel 2010: 2,7%) – Nizza M.to 27,0% (nel 2010: 3,1%) – San Damiano d’Asti 28,6% (nel 2010: 3,3%) – Villafranca d’Asti 29,4% (nel 2010: 5,1%) – Villanova d’Asti 32,7% (nel 2010: 4,4%).

Qui sotto pubblichiamo una cartina che indica le zone della provincia in cui il MoVimento5stelle (in colore giallo) è la lista più votata (in blu il PDL, in rosso il PD, in bianco Monti).

* * * * *

Ad Asti il MoVimento sta continuando le sue battaglie insieme ai consiglieri comunali Davide GIARGIA e Gabriele ZANGIROLAMI. E’ necessario che i cittadini partecipino per far sentire la propria voce nelle istituzioni. Il prossimo Consiglio Comunale aperto sarà giovedì 7 marzo alle ore 20.00 con all’ordine del giorno: “Difesa dei diritti delle donne ed opposizione ad ogni forma di violenza”. Non mancate.

* * * * *

Rinnoviamo inoltre l’invito a tutti ad iscriversi alla piattaforma nazionale del MoVimento (cliccando QUI e inviando la scansione del proprio documento. Se avete problemi scriveteci e vi spiegheremo come fare) per poter scrivere le proposte di legge insieme ai parlamentari eletti e por  votare i futuri candidati (al parlamento, alla regione o al comune).

Per partecipare online a scrivere le proposte astigiane vi invitiamo ad usare il Forum del Gruppo Consiliare regionale (nella sezione dedicata ad Asti). Per poter accedere (il forum è aperto a tutti) è necessario iscriversi cliccando QUI e inserire il proprio Nome e Cognome.

 

Comments are closed.