1. Raccolta fondi per la campagna elettorale del candidato sindaco del Movimento 5 Stelle di Asti Massimo Cerruti

    Asti merita il Massimo! Aiutaci a finanziare la campagna elettorale di Massimo Cerruti.
    2.331 € già donati dei 5.000 € previsti

Ricorso Incompatibilità Presidente della Provincia di Asti

In data 28/11/2014 abbiamo depositato presso il tribunale di Asti il ricorso sull’ incompatibilità dell’ attuale presidente della Provincia Fabrizio Brignolo nonché Sindaco della nostra città, nonché consigliere della Cassa di Risparmio di Asti.

Il ricorso sull’ incompatibilità è tra la carica di Presidente della Provincia di Asti e il ruolo di consigliere nella Cassa di Risparmio di Asti , ricordando che quest’ ultima ha assunto il servizio di tesoreria della Provincia di Asti.

L’ articolo che a nostro avviso non viene rispettato è il seguente:  art. 63 comma 1 n.2 del D.lgs 18 agosto 2000 n. 267 (Testo Unico degli Enti Locali) prevede che “Non puo’ ricoprire la carica di sindaco, presidente della provincia, consigliere comunale, provinciale o circoscrizionale: …..  2) colui che, come titolare, amministratore, dipendente con poteri di rappresentanza o di coordinamento ha parte, direttamente o indirettamente, in servizi, esazione di diritti, somministrazioni o appalti, nell’ interesse del comune o della provincia…. 

In poche parole il Tuel vieta che un’ unica persona possa essere controllato e controllore.

Il ricorso è dovuto in quanto l’ organo provinciale che in ultima istanza avrebbe dovuto decidere se applicare la diffida o accettare le controdeduzioni di Brignolo  ha invece tergiversato chiedendo un parere legale ,  tutto ciò violando a nostro avviso l’ articolo 69 comma 4 del TUEL: ” Entro i 10 giorni successivi alla scadenza del termine di cui al comma 2 il consiglio delibera definitivamente e, ove ritenga sussistente la causa di ineleggibilità o di incompatibilità, invita l’amministratore a rimuoverla o ad esprimere, se del caso, la opzione per la carica che intende conservare”.  

Confidiamo in una celere convocazione da parte del tribunale per poter ripristinare la legalità anche in quest’ ente.

Ringraziamo l’ avvocato Alberto Pasta per la scrittura  e la condivisione di questo atto

Comments are closed.