Intervento ASL scuola materna Lina Borgo di ASTI: situazione di pericolo per l’incolumità degli utenti

Quasi due mesi fa Personale Ispettivo dell’ASL-AT durante il sopralluogo presso la Scuola dell’Infanzia “Lina Borgo” di Asti ha rilevato una serie di carenze a nostro avviso gravissime per l’incolumità degli utenti e del personale della scuola:
– porte di sicurezza che presentano modalità di apertura non regolare,
– carenze dal punto di vista igienico,
– arredi a rischio di ribaltamento,
– finestre prive di protezioni,
– appendini potenzialmente pericolosi,
– cornicioni deteriorati e potenzialmente pericolosi,
– mancanza della documentazione relativa alle dichiarazioni di conformità degli impianti tecnologici potenzialmente pericolosi.

Sollecitiamo l’Amministrazione astigiana ad intervenire subito anche reperendo temporaneamente i soldi necessari dal fondo spese di rappresentanza dell’ufficio del Sindaco qualora a bilancio non siano stati previsti investimenti per la messa in sicurezza delle scuole.

Purtroppo come testimoniato anche da quest altro post la scuola materna Lina Borgo non è l’unica struttura con problemi di sicurezza in Asti quindi invitiamo tutti gli alunni o i genitori a inviarci le loro segnalazioni.

Comments are closed.