Raccolta fondi per la campagna elettorale del candidato sindaco del Movimento 5 Stelle di Asti Massimo Cerruti

Asti merita il Massimo! Aiutaci a finanziare la campagna elettorale di Massimo Cerruti.
57.90% raggiunto
2.895 € già donati dei 5.000 € previsti
41 Donatori
Campaign has ended

Chi sono?

Sono Massimo CERRUTI, ho 45 anni, sono nato ed abito ad Asti, sono sposato e ho due figli: Alessia e Andrea Oscar. Mi sono laureato in ingegneria civile nel 1996 a 24 anni e quindi svolgo l’attività di ingegnere da 20 anni esatti.
Scrivo qui in qualità di Candidato a Sindaco di Asti 2017 per il Movimento 5 Stelle.
Da circa due anni mi batto a fianco dei cittadini contro speculazioni e malaffari, sono portavoce del “Comitato No Teleriscaldamento ad Asti” e ultimamente sono impegnato assiduamente nella costruzione di un’idea completamente nuova di Asti.
Sono stato scelto a seguito del consenso unanime espresso dagli attivisti di Asti nell’ambito di un gruppo di lavoro che già da tempo opera per costruire una proposta innovativa per le prossime Elezioni Comunali.

Il Contesto

Il Sistema ASTI non regge più!
Pensateci bene: da tantissimo tempo gli astigiani non solo non riconfermano l’amministrazione uscente ma addirittura cambiano totalmente direzione. Destra, sinistra, poi di nuovo destra e ancora sinistra e cosi via, da oltre trentanni. Perché? Perché puntualmente i cittadini votano e in seguito si sentono traditi e delusi da chi li governa.
Lo dico con amarezza: “Asti è stata portata sull’orlo del baratro. Non è più in grado di reggere altri 5 anni di malgoverno”. Per cui siamo di fronte a un bivio. Proseguire così e affondare definitivamente, oppure sfruttare l’ultima vera possibilità di risollevarsi, di cambiare sul serio: basta destra e sinistra, basta con le solite vecchie figure politiche che ora rinnegano pure il loro passato, si riciclano formando liste civiche, si sostengono generando associazioni create a puri fini elettorali.

Ad Asti sta nascendo qualcosa di nuovo, qualcosa di mai visto prima. I cittadini che entrano nelle istituzioni mettono insieme le migliori competenze per auto-amministrarsi in modo diretto, con onestà e trasparenza, senza inutili e poco limpide intermediazioni. Con noi al governo, non vincerà solo una persona, non vincerà un simbolo o un gruppo ristretto di potere ed interessi.
Vincerà ognuno di noi e di voi, vincerà il cittadino.

Il Progetto

Idee chiare e realizzabili costruite insieme a voi cittadini e riguardanti ben 16 settori diversi. Tutto sarà ancora perfezionabile fino all’ultimo momento per mezzo di incontri che abbiamo in programma di fare con le parti sociali, le associazioni e i cittadini nei vari quartieri della città. Vi saranno proposte fortemente innovative per ogni tematica.
Sul programma da realizzare non ci sono dubbi: Sicurezza, Lavoro e Sviluppo, Decoro Urbano, Bilancio e Buona Amministrazione. Pensateci bene, senza queste cose tutto il resto non potrebbe funzionare comunque.
Ma vi saranno novità sostanziali anche per ambiente e rifiuti, trasporti e mobilità, commercio, welfare e politiche sociali, giovani, manifestazioni, turismo, cultura, sport, trasparenza e partecipazione dei cittadini.
Qualche anticipazione:
Sicurezza: tre parole, Prevenzione-Intransigenza-Integrazione. Ovvero, capillare controllo del territorio, nuova organizzazione e una Polizia Municipale attiva e all’avanguardia, più formazione e dotazione, suddivisione della città in quadranti con referente reperibile, tecnologie che funzionino davvero, tolleranza zero con chi non rispetta la legge. Asti deve diventare “inospitale per chi delinque”. Processo di vera integrazione ma sia chiaro, solamente per chi ha i requisiti e dimostra di saper stare alle regole.
Lavoro e Sviluppo: una grande opera ancora da definire legata al recupero degli immobili pubblici inutilizzati, sostegno alle PMI mediante una serie di opere medio-piccole diffuse e utili per i cittadini ed alla portata di tutte le realtà locali, progetto incentivante “Condomini Moderni” con fondo di garanzia, sistemi autofinanzianti di riqualificazione energetica, promozione per il finanziamento di un polo di innovazione (ad oggi Asti è l’unica provincia piemontese a non averlo), nuovo ufficio fondi europei.
Decoro Urbano: nuovo Piano del Verde e Nuovo Servizio Giardini, ricognizione e manutenzione costante degli spazi pubblici mediante economiche forme di partecipazione attiva dei cittadini (Cittadino Attivo e Baratto Amministrativo).
Insomma una città sicura, pulita e viva è il punto di partenza: le ricette che abbiamo per raggiungere l’obiettivo sono diverse ma tutte sinergiche e orientate nella stessa direzione.

Abbiamo bisogno di voi, investite nel vostro futuro.

Non prendiamo soldi pubblici e quindi governiamo come veri cittadini, e tali saremo prima durante e soprattutto dopo il nostro impegno politico.
Non prendiamo denaro da gruppi privati che finanzino le nostre campagne elettorali salvo poi dettare l’agenda di governo.
Governiamo senza dover fare alleanze che poi impediscono di cambiare e innovare in maniera incisiva.
Per essere veramente liberi di decidere ed imprimere un vero cambiamento ad ASTI, dobbiamo autofinanziarci la Campagna Elettorale. Per questo contiamo su di voi!

Con noi il cittadino è protagonista, si autofinanzia, scrive il programma, entra nelle istituzioni e decide per il bene comune.

RICONSEGNIAMO la città e le sue istituzioni ai cittadini.

ASTI merita il MASSIMO!
#ilMassimoXAsti

Elenco delle donazioni

Raccolta fondi per la campagna elettorale del candidato sindaco del Movimento 5 Stelle di Asti Massimo Cerruti

  1. Domenico Arena

    10 €
  2. Giuseppina Dalla Mariga

    10 €
  3. Angelo Gragnolati

    100 €
  4. Carlo marco Carabini

    4 €
  5. Luigi Saccone

    30 €
  6. Ivan Beltrame

    50 €
  7. Tiziana Beghin

    200 €
  8. Licia Maria Tani

    10 €
  9. Nicolò De Leuce

    20 €
  10. gianni piteti

    10 €
  11. Luca Pellegrino

    10 €
  12. Mario Didier

    100 €
  13. Daniele Turini

    10 €
  14. Paolo Dell\'Aversano

    10 €
  15. Stefano Cantone

    30 €
  16. Massimo Piscioneri

    10 €
  17. Stefania Spiotta

    10 €
  18. Daniele Bibaj

    50 €
  19. Loredana Rissone

    50 €
  20. angelo zisa

    10 €
  21. alessandro trepiccione

    5 €
  22. Luigino Vicini

    20 €
  23. donazione anonima

    100 €
  24. donazione anonima

    299 €
  25. donatori vari

    967 €
  26. Salvatore Di Calogero

    100 €
  27. Mauro Accornero

    100 €
  28. Daniele Fedele

    20 €
  29. Federico Lodati

    10 €
  30. Pierpaolo De Fina

    100 €
  31. antonello spera

    55 €
  32. Angelica Prestifilippo

    5 €
  33. antonio grasso

    10 €
  34. donazione anonima

    20 €
  35. Gesualdo Faulisi

    100 €
  36. Marco Allegretti

    20 €
  37. Mariacristina Manto

    40 €
  38. Maurizio Rampone

    60 €
  39. Fabrizio Bertellino

    10 €
  40. Tommaso Gavazza

    10 €
  41. Paolo Nicolò Romano

    110 €

3 commenti su Raccolta fondi per la campagna elettorale del candidato sindaco del Movimento 5 Stelle di Asti Massimo Cerruti

  • kristina

    ho fiducia nella onestà e nel programma del m5s

  • Di Calogero

    Per i locali uso affitto, a riveder le stelle

  • lella

    Conosco Massimo da una decina d’anni, ho lavorato il piacere di lavorare con lui.
    Si, e’ stato un piacere collaborare con Massimo, considerato che e’ una persona seria, affidabile, umile ed intelligente, qualita’ che trovi in poche persone, soprattutto in questi tempi difficili dove e’ piu’ facile farsi strada con promesse in realizzabili.

Lascia un commento

Puoi usare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>