Albergo diffuso: una soluzione ecocompatibile


fabio.JPG Articolo di Fabio MARTINA – Candidato consigliere regionale in Regione Piemonte

 

 

Nelle altre regioni stanno pian piano prendendo piede. Qui da noi poco o nulla. Ma gli alberghi diffusi non sono solo una proposta turistica ma si caratterizzano anche per altri aspetti positivi:

1) rivitalizzazione di borghi o paesini quasi abbandonati (ristrutturazione e recupero edifici, nuove opportunità, riattivazione di una comunità insieme ai residenti spesso anziani, ecc.);

2) rilancio dell’economia locale (utilizzo di prodotti locali e servizi connessi);

3) opportunità lavorative (soprattutto per i giovani);

4) stop a nuove costruzioni inutili, salvaguardia del paesaggio e dei percorsi naturalistici.

Una nuova legge regionale dedicata che preveda sgravi e soprattutto “burocrazia zero” potrebbe dare il via a nuove iniziative soprattutto per quelle zone “depresse” presenti anche nell’astigiano.

 

Ecco alcuni esempi di Albergo Diffuso già attuati in Italia:

 

 

Comments are closed.