Iscriviti alla Newsletter

Dona

Il moVimento 5 stelle non riceve alcun' finanziamento pubblico e si sostiene attraverso le donazioni dei cittadini.


Categorie

Visualiza categoria

Paola TAVERNA e i parlamentari 5 stelle a Canelli domenica 27 maggio ore 18

Diretta streaming QUI

Domenica 27 aprile alle ore 18,00 appuntamento in piazza a Canelli con la senatrice Paola Taverna, la deputata Laura Castelli, i candidati alle elezioni regionali insieme a Davide Bono e al candidato sindaco Alberto Barbero  (vedi evento Facebook qui). Interverranno inoltre il Deputato Paolo ROMANO, il Candidato alle Elezioni europee Fabio DESILVESTRI e i Candidati al Consiglio regionale Antonio PELLETTIERI e Fabio MARTINA.

Domani sera mercoledi 23 aprile alle ore 20,45 presso l’Irish pub in c.so Cavallotti 64 vi aspettiamo per l’incontro organizzativo della campagna elettorale. Sono invitati a partecipare tutti coloro che hanno tempo e voglia di dare una mano per volantinare in Asti e provincia, affissione manifesti, rappresentanti di lista, ecc..

Ci piacerebbe inoltre aprire un punto informativo a 5 stelle in Asti nel mese di maggio. Conosci qualcuno che possa prestarci un locale vuoto (negozio, vetrina, ufficio, ecc.?) per qualche settimana?


AttiVati! Ecco quello che puoi fare:

- prendere 50 volantini e distribuirli tra amici e parenti;

- prendere 500 volantini e volantinare in piazza o dove vuoi insieme al gruppo attiVisti astigiani;

- aiutarci nei banchetti quando puoi (mercoledi, sabato, domenica, mercati settimanali nei paesi);

- aiutarci nelle affissioni (a maggio, nei giorni e nelle ore che preferisci);

- organizzare eventi o incontri nel tuo paese con associazioni, comitati di cittadini, ecc.;

- fare il rappresentante di lista (nei giorni del voto: 25-26 maggio): per dare la disponibilità scrivici una mail indicando il numero del tuo seggio elettorale e il comune in cui voti;

- fare una donazione: il MoVimento5stelle rifiuta i finanziamenti pubblici e si limita ad accettare piccole donazioni dai cittadini. Per contirbuire con una piccola donazione clicca qui (o scrivici una mail a asti@piemonte5stelle.it):

Se hai tempo e voglia di dare una mano (anche solo un’ora a settimana) scrivi una mail a asti@piemonte5stelle.it . Garzie per l’aiuto.

 

Stavolta vinciamo noi.

 

* * * **

www.asti5stelle.it

Se ASP non funziona di chi è la colpa?

L’altra sera in Consiglio Comunale abbiamo dovuto assistere all’ ennesima pantomima inscenata da Consiglieri sia di maggioranza che di opposizione che, di fronte al furto vero e proprio che si sta per perpetrare ai danni dei Cittadini astigiani, continuano a parlare dei massimi sistemi.

Infatti, nel corso della discussione è  addirittura balenata l’ipotesi di vendere Asp “così il privato lavora meglio, i servizi costano di meno e la città di Asti non deve più mettere i soldi nell’ Asp”!

Effettivamente, sembra che sia Asp a dettare la linea politica e non la Città di Asti. Forse qualcuno dovrebbe farsi un esame di coscienza.

Possiamo fare tante cose per guadagnare dai rifiuti ed evitare ai cittadini l’ennesimo salasso. Il M5s ha dimostrato che gestendo al meglio la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti si possono guadagnare soldi (vedi qui).

Fatichiamo, in mezzo alle chiacchiere, a scorgere la lucidità delle posizioni che in alcuni casi paiono anche confessioni in piena regola sulla incapacità della politica espressa in questi anni.

Noi, in modo chiaro e netto, vi diciamo:
- l’efficienza di un’azienda partecipata non dipende dal fatto che sia pubblica o privata. Dipende dal fatto che, chi é preposto alla sua guida sia una persona competente, capace, in grado di dare una visione industriale e raggiungere gli obiettivi pianificati e deliberati dalla gestione politica.
- il fatto che, in questi anni, non si sia raggiunta una soluzione atta a sbloccare tale scenario, dipende solo da voi.

E mentre, vi invischiate nelle vostre fumose disquisizioni, noi registriamo con la conferma di tutti che state per prelevare dalle tasche dei cittadini Astigiani 1.750.000 euro per iniziare a coprire i buchi fatti da voi.

Vi consigliamo vivamente, di fare le valigie e tornare a casa Voi e i vertici dell’Asp. A farla funzionare ci pensiamo noi cittadini responsabili.

 

Eventi a 5 stelle: attiVati anche tu

Dopo il grande successo dell’evento in piazza San Secondo stiamo lavorando per organizzare al meglio queste settimane di campagna elettorale. Se puoi dare una mano per volantinare in Asti e provincia scrivici una mail o partecipa al  prossimo incontro che  si terrà ad Asti il giorno mercoledi 23 aprile alle ore 20,30.

Qui di seguito trovate la prima bozza degli eventi che abbiamo in programma:

27 aprile ore 18,00: appuntamento in piazza a Canelli con la senatrice Paola Taverna, la deputata Laura Castelli, i candidati alle elezioni regionali insieme a Davide Bono e al candidato sindaco Alberto Barbero.

Dal 5 all’11 maggio: settimana astigiana con il candidato presidente Davide Bono:

-         lunedì 5 maggio al mattino banchetto informativo al mercato di SAN DAMIANO D’ASTI – Al pomeriggio incontri con comitati, gruppi e associazioni;

-         martedì 6 banchetto informativo al mercato di CANELLI – Al pomeriggio incontri con comitati, gruppi e associazioni canellesi;

-         mercoledì 7 al mattino banchetto informativo al mercato di ASTI – Al pomeriggio incontri con comitati, gruppi e associazioni – “Tour dei contenitori abbandonati” (ex Ospedale, ex Maternità, ex Mutua, Caserma Colli di Felizzano, ex Upim, ex Casermone, ecc.);

-         giovedì 8 al mattino banchetto informativo al mercato di CASTELNUOVO DON BOSCO e in tarda mattinata al mercato di VILLANOVA D’ASTI – Al pomeriggio incontri con comitati, gruppi e associazioni – La sera alle 21,00 ad ASTI incontro pubblico con i cittadini sul tema: “ASP, ATC, Bilancio: le responsabilità dei partiti”;

-         venerdì 9 al mattino banchetto informativo al mercato di NIZZA MONFERRATO – Al pomeriggio meriggio incontri con comitati, gruppi e associazioni;

-         sabato 10 (mattino e pomeriggio) banchetto informativo al mercato di ASTI.

14 maggio ore 21,00 ad Asti: presentazione del programma 5 stelle per la Regione Piemonte insieme ai candidati astigiani.

17 maggio ore 16,00 comizi, musica ed eventi a Torino in Piazza Castello con Beppe Grillo.

18 maggio (ore 16-19): “Agorà a 5 stelle” in piazza San Secondo ad Asti.

21 maggio ore 21,00 ad Asti: il Movimento5stelle incontra i cittadini.

23 maggio (pomeriggio e sera): festa conclusiva della campagna elettorale. Appuntamento a Canelli con la lista comunale e i gruppi del M5s della provincia di Asti.

 

* * * * *

AttiVati! Ecco quello che puoi fare:

- prendere 50 volantini e distribuirli tra amici e parenti;

- prendere 500 volantini e volantinare in piazza o dove vuoi insieme al gruppo attiVisti astigiani;

- aiutarci nei banchetti quando puoi (mercoledi, sabato, domenica, mercati settimanali nei paesi);

- aiutarci nelle affissioni (a maggio, nei giorni e nelle ore che preferisci);

- organizzare eventi o incontri nel tuo paese con associazioni, comitati di cittadini, ecc.;

- fare il rappresentante di lista (nei giorni del voto: 25-26 maggio): per dare la disponibilità scrivici una mail indicando il numero del tuo seggio elettorale e il comune in cui voti;

- fare una donazione: il MoVimento5stelle rifiuta i finanziamenti pubblici e si limita ad accettare piccole donazioni dai cittadini. Per contirbuire con una piccola donazione clicca qui (o scrivici una mail a asti@piemonte5stelle.it):

Se hai tempo e voglia di dare una mano (anche solo un’ora a settimana) scrivi una mail a asti@piemonte5stelle.it . Garzie per l’aiuto.

 

Stavolta vinciamo noi.

 

* * * **

www.asti5stelle.it

Parlamentari M5s in piazza sabato e domenica

 

Alessandro DI BATTISTA, Alberto AIROLA e gli altri parlamentari M5s saranno in provincia di Asti questo weekend per incontrare i cittadini:

Sabato 12 aprile alle ore 11 in Piazza Cavour (in caso di maltempo presso la sala della Cassa di Risparmio di Asti) a Canelli: presentazione candidati al Consiglio comunale di Canelli e alle Elezioni europee (Fabio DESILVESTRI). Interverranno il Deputato Massimo DE ROSA e il Deputato Paolo ROMANO (i cittadini residenti a Canelli sono invitati a venire a firmare per la lista M5s-Canelli, muniti di documento di indentità)

Sabato 12 aprile alle ore 16 in Piazza Garibaldi presso il Foro Boario di Nizza Monferrato: “Incontro con i Cittadini – Ambiente e cura del territorio” – interverranno il Deputato Massimo DE ROSA e il Deputato Paolo ROMANO – con la partecipazione di Alessandro Mortarino, Coordinatore nazionale del “Movimento Stop al Consumo di Territorio”. Nel corso dell’evento verrà presentato il Candidato alle Elezioni europee Fabio DESILVESTRI e i Candidati alle Elezioni regionali Antonio PELLETTIERI e Fabio MARTINA;

Domenica 13 aprile alle ore 10 del mattino in Piazza San Secondo ad Asti “Incontro con i Cittadini – i candidati si presentano”. Interverranno i deputati Alessandro DI BATTISTA, Ivan DELLA VALLE, Massimo DE ROSA, Paolo ROMANO, Laura CASTELLI, il senatore Alberto AIROLA e il candidato presidente alla Regione Piemonte Davide BONO oltre ai candidati consiglieri regionali Antonio PELLETTIERI e Fabio MARTINA (per contirbuire al pranzo di autofinanziamento scrivi una mail a asti@piemonte5stelle.it).

 

Il MoVimento5stelle rifiuta i finanziamenti pubblici e si limita ad accettare piccole donazioni dai cittadini. Per contirbuire con una piccola donazione clicca qui (o scrivici una mail a asti@piemonte5stelle.it):

Se hai tempo e voglia di dare una mano (anche solo un’ora a settimana o per volantinare quando hai tempo) scrivi una mail a asti@piemonte5stelle.it . Garzie per l’aiuto.

 

Stavolta vinciamo noi cittadini.

* * * **

www.asti5stelle.it

Albergo diffuso: una soluzione ecocompatibile


fabio.JPG Articolo di Fabio MARTINA - Candidato consigliere regionale in Regione Piemonte

 

 

Nelle altre regioni stanno pian piano prendendo piede. Qui da noi poco o nulla. Ma gli alberghi diffusi non sono solo una proposta turistica ma si caratterizzano anche per altri aspetti positivi:

1) rivitalizzazione di borghi o paesini quasi abbandonati (ristrutturazione e recupero edifici, nuove opportunità, riattivazione di una comunità insieme ai residenti spesso anziani, ecc.);

2) rilancio dell’economia locale (utilizzo di prodotti locali e servizi connessi);

3) opportunità lavorative (soprattutto per i giovani);

4) stop a nuove costruzioni inutili, salvaguardia del paesaggio e dei percorsi naturalistici.

Una nuova legge regionale dedicata che preveda sgravi e soprattutto “burocrazia zero” potrebbe dare il via a nuove iniziative soprattutto per quelle zone “depresse” presenti anche nell’astigiano.

 

Ecco alcuni esempi di Albergo Diffuso già attuati in Italia: